Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies (leggi l'informativa) cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
lunedì 26 giugno 2017



«Quando sentiamo il bisogno di un abbraccio dobbiamo correre il rischio di chiederlo».

Emily Dickinson


Il tuo 5x1000 a Zeroviolenza! CF 97524750581
Medio Oriente
  • Il piano per colpire la Grande Moschea indica che il califfato punta al cuore dell'Islam

    Attentato a La MeccaUmberto De Giovannangeli, Huffington Post
    24 giugno 2017

    Stavolta non conta il numero delle vittime. La potenza simbolica dell'atto terroristico va oltre l'impatto mediatico e la stessa sfida mortale lanciata contro la dinastia Saud. Mai, fino a ieri, uno "shahid" era entrato in azione in quello che è il primo luogo sacro per 1 miliardo e 800 milioni di musulmani: la Grande Moschea della Mecca. ...
    Commenta
L'Editoriale di Zeroviolenza
  • L'inermità dell'Occidente nella celebrità della follia

    Selfie Notre DameMonica Pepe, MicroMega
    17 giugno 2017

    La domanda di senso collettiva non è più “chi sono? come sarà la mia vita?” ma “dove sono? per quanto ancora vivrò?”. Il fatto che fino a poco tempo non fosse pensabile questo cambiamento evidenzia il fallimento di un’epoca.

    “God of War” una serie americana di videogiochi di successo fu ideata negli anni 2000 sulla base del mito di Pandora. Sarà in grado questa volta il genere umano di ricomporre un contenitore per i mali sparsi nel mondo? ...
    Commenta
Tortura
  • Quando la democrazia fu affidata a criminali di Stato

    Torture a Bolzaneto G8 Genova 2001Patrizio Gonnella, Il Manifesto
    23 giugno 2017

    A Genova la democrazia fu sospesa e messa nelle mani di criminali di Stato. Fu fatta carta straccia della rule of law e dell’habeas corpus. Decine e decine di corpi furono seviziati, massacrati, torturati. Dopo sedici anni arriva finalmente per quarantadue di quei corpi un risarcimento politico, giudiziario, morale, economico. ...
    Commenta
Terremoto
Rifugiati
  • Climate change e il diritto d'asilo. Popoli in fuga dall'inferno in terra

    Migranti e climaValerio Calzolaio, Il Manifesto
    20 giugno 2017

    Oggi è la giornata mondiale dei rifugiati, istituita dall'Onu nel 2000 insieme alla giornata dei migranti (il 18 dicembre). Migranti e rifugiati, il tutto e un insieme particolare. Refugees si diventa se si è palestinesi o se e quando una richiesta d'asilo viene accolta una volta raggiunta la frontiera del proprio Stato. ...
    Commenta
Social
Solidarietà
  • Difendi il City Plaza e tutte le occupazioni di rifugiati

    City Plaza AteneFirma la petizione su Change!
     
    Aperto ad Atene il 22 aprile 2016, il City Plaza si è trasformato da un hotel abbandonato per otto anni in un progetto che ha fornito alloggio, cibo, assistenza medica e istruzione a più di 1500 rifugiati provenienti da diversi paesi, compresi molti bambini, anziani, malati e persone vulnerabili. ...
    Commenta
Caporalato
  • Schiavizzate e insultate, retata anti-caporali in Puglia

    Donne Caporalato AgricolturaGianmario Leone, Il Manifesto
    22 giugno 2017

    Otto indagati, un arresto in carcere e due ai domiciliari. Un’azienda di Ostuni che reclutava braccianti costrette a lavorare oltre 10 ore al giorno, contro le 6,5 dichiarate in busta paga con tanto di truffa all’Inps, a volte dalle 3 del mattino a mezzanotte, finanche 7 giorni su 7. ...
    Commenta
Donne
  • La schiavitù invisibile delle migranti. Abusi, tratta e passaporti confiscati

    Diritti donne lavoroChiara Cruciati, Il Manifesto
    18 giugno 2017

    Il dato potrebbe stupire: il Medio Oriente è la regione al mondo con la più alta percentuale di lavoratrici domestiche. Quasi tutte migranti. Tra Golfo e Levante l’Organizzazione Mondiale del Lavoro ne conta 1,6 milioni, quasi il doppio (2,5 milioni) secondo l’International Trade Union Confederation. ...
    Commenta
Carcere
  • Suicidio annunciato di Marco Prato, trasferito in un carcere meno "favorevole"

    Carcere SuicidioEleonora Martini, Il Manifesto
    21 giugno 2017

    Un suicidio è imponderabile per definizione. Analizzarne i motivi o perfino tentare di evitarlo potrebbe risultare esercizio sterile. Tanto più se a togliersi la vita è un detenuto come Marco Prato, 31 anni e già tre tentativi di suicidio alle spalle, prima e dopo l'orrendo delitto di cui era accusato: la tortura e l'omicidio brutale e sanguinario del 23enne Luca Varani, ...
Radio
  • Qual è il termometro del giornalismo al giorno d'oggi? Intervista a Marino Sinibaldi

    Marino SinibaldiAlice Palombarani, Universitario Roma
    6 giugno 2017

    La Rete e i social network hanno rivoluzionato il mondo della comunicazione e della trasmissione delle informazioni: il giornalismo sta cambiando, e con esso la modalità di fruizione delle notizie, la nostra capacità di controllarle e di diffonderle. Come possiamo orientarci? Cosa ci aspetta in futuro? In esclusiva per Universitario, abbiamo chiesto questo ed altro al Direttore di Radio 3 Marino Sinibaldi, direttamente nella sede di Radio 3 Rai, in Via Asiago a Roma. Ascoltiamo (anzi, leggiamo) cosa ci ha detto. ...
    Commenta
Vuoi fare una radio?
  • Ci vediamo a settembre con RadiOndeRoad

    Festa RadiOndeRoad13 giugno 2017

    Grande festa al Centro di Aggregazione Giovanile Antropos con la consegna dei diplomi ai ragazzi e alle ragazze che hanno partecipato al nostro corso Vuoi fare una radio?, realizzato grazie al contributo di Otto per Mille Valdese e con il patrocinio di Radio3 Rai. ...
    Commenta
Tweets @ZeroViolenza


Sostieni
Appuntamenti
eventi@zeroviolenza.it


Ultimi articoli
Articoli più letti
  • 8x1000 Tavola Valdese
  • Pagina 3 Radio Tre
  • Associazione Italiana di Psicoanalisi
  • Unar

  • EIGE