mercoledì 23 luglio 2014



Dev'esserci qualcosa di sbagliato nel cervello di quelli che trovano gloriosa o eccitante la guerra. Non è nulla di glorioso, nulla di eccitante, è solo una sporca tragedia sulla quale non puoi che piangere.

Oriana Fallaci

jtemplate.ru - free extensions for joomla
Oggi sulla Stampa
  • A Gaza colpiti case e ospedali, decine di morti (Davide Frattini, Corriere della Sera)
    Le mosse più decise della diplomazia non frenano l'offensiva nella Striscia. In un solo raid contro l'abitazione di un comandante militare di Hamas sono state ammazzate 27 persone, tra loro 12 donne e bambini: facevano tutti parte della stessa famiglia allargata, l'attacco ha ridotto in macerie il palazzo. Un colpo di artiglieria ha centrato il terzo piano dell'ospedale Al Aqsa, uccidendo quattro persone. I portavoce dell'esercito accusano i combattenti fondamentalisti di sparare nascosti tra le case, vicino alle strutture sanitarie, di usare gli ospedali come depositi di armi. ...
    Commenta
  • Ma la sindaca licenzia il direttore dell'ospedale, obiettore ultrà (Ma. Ca., Il Manifesto)
    Nella parte destra, su sfondo nero, un messaggio chiaro e inequivocabile: "Gli educatori sessuali vogliono insegnare la masturbazione all'asilo, l'uso dei preservativi ai bambini di 6 anni e promuovono l'omosessualità. Il governo collabora con gli educatori sessuali". Manifesti come questo sono comparsi lo scorso fine settimana in tutte le grandi città polacche, il primo step di una "campagna di informazione" ideata dalla fondazione "Pro-prawo do zycia" (pro-diritto alla vita) ...
    Commenta
  • Fecondazione, il diritto non può attendere (Filomena Gallo, L'Unità)
    C'è poi chi, per porre ulteriori ostacoli e in piena violazione della privacy, ipotizza una banca dei donatori di gameti centralizzata e un registro nazionale dei nati da eterologa. Avreste voglia che su un registro ci fosse scritto che tuo figlio è nato grazie ad un dono di gamete? ...
    Commenta
  • Ancora un naufragio 5 migranti morti (Antonello Micali, Cronache del Garantista)
    E non è finita qui, in un tragico valzer di cifre, nomi di navi e nazionalità diverse e località di accoglienza dei profughi, con l'unico comune denominatore dell'emergenza e della disperazione ...
    Commenta
  • Poliziotti e carabiniere a processo (Mario Di Vito, Il Manifesto)
    "Voglio dedicare la giornata di oggi al procuratore Agostino Abate - ha detto la donna, in lacrime, a notizia appena appresa -. Lui non ha mai voluto cercare la verità. Mio fratello non ha mai fatto atti di autolesionismo, ma è stato picchiato in caserma". ...
    Commenta
  • Sull'aborto, la frontiera dell'Europa dei diritti (Mauro Caterina, Il Manifesto)
    Tutto ciò, ovviamente, se hai i soldi per farlo. In caso contrario, ci sono le "mammane". È nelle campagne, lontano dalla modernità, che si consuma la tragedia di tante giovani donne. "Molte arrivano in ospedale quando oramai non c'è più nulla da fare perché hanno perso troppo sangue", si confida il dottor M., che ci chiede l'anonimato. ...
    Commenta
L'intervista
  • Desiderare l’impossibile. Un'intervista con Judith Butler
    Lavoro culturale
    12 marzo 2014

    Pubblichiamo un'intervista con Judith Butler sul conflitto israelo-palestinese e sul suo ultimo lavoro Parting Ways: Jewishness and the Critique of Zionism (trad. it. Strade che divergono. Ebraicità e critica del sionismo, Raffaello Cortina 2013) apparsa su www.opendemocracy.net il 23 luglio 2013. La traduzione è a cura di Nicola Perugini e Federico Zappino. ...
    Commenta
Radio 3
Reportage dal ghetto
  • Lotta al caporalato. La Regione Puglia ci prova
    Ella Baffoni, Zeroviolenza
    15 luglio 2014

    Il primo campo, località Fortore, è già pronto. Mercoledì, annunciano i volantini affissi al Ghetto di Rignano (vedi le foto), chi vuole potrà trasferirsi lì. Troverà  le grandi tende azzurre della Protezione civile, una cucina autogestita, docce e bagni. Ci sarà uno sportello di assistenza legale, uno per quella sanitaria, la scuola di italiano. Persino un campo di calcetto. ...
    Commenta
Zeroviolenza
  • Metamorfosi
    Loredana Lipperini
    2 luglio 2014

    Conosco Monica Pepe da sette anni, o quasi: perché era novembre 2007 quando la incontrai, sempre col casco del vespone sottobraccio, ed erano i giorni della manifestazione contro la violenza sulle donne, e dell’uscita di Ancora dalla parte delle bambine. ...
    Commenta
Ozio
  • L'ozio rende i bambini più capaci (e felici)
    Giovanni Sabato, Pagina 99
    12 luglio 2014

    Ora che sono in vacanza, lasciateli (anche) giocare. Scorrazzare in un parco, popolare un mondo incantato di maghe e di mostri, e anche restarsene un po' a ciondolare nei propri pensieri. E i vostri figli non solo si divertiranno e si riporseranno, ma coltiveranno facoltà non meno importanti di quelle che si apprendono in un corso d'inglese o di nuoto. Di cui si gioveranno anche a scuola. ...
    Commenta
Zeroviolenza
  • Uomini, donne, identità, differenze. Come resistere e perchè cambiare?
    Monica Pepe, Zeroviolenza.it
    1 luglio 2014

    La violenza è un filo rosso che attraversa la storia dell'umanità e delle relazioni. La maggior parte degli esseri umani la contrasta da sempre con determinazione agendo positivamente il conflitto all'interno della vita intima e delle relazioni sociali, trasformando l'aggressività in processi di emancipazione economica e autonomia culturale. ...
    Commenta
Violenzadonne
  • Non potranno espatriare i militari Usa accusati di stupro
    Valentina Avon, Pagina 99
    21 luglio 2014

    A quanto pare lo ha rifatto. Era già indagato per stupro il soldato statunitense di stanza a Vicenza Gray Jerelle Lamarcus, ora accusato di aver violentato, picchiato e rapinato, con il commilitone Edil McCough, una giovane donna romena, incinta di sei mesi. Fatto accaduto la scorsa settimana, la giovane è ancora in ospedale. ...
    Commenta
Palestina
  • L'urlo fascista su Gaza
    Monica Pepe, Micromega
    21 luglio 2014

    A morte la vita. La lezione di Gaza era prevista, bene al di là della “lunga storia” di cui parla Altan nella sua vignetta dello scorso 18 luglio.
    Chi comanda il mattatoio di civili di Gaza ha intensificato i bombardamenti facendoli arrivare da ogni direzione: da terra, dal cielo dal mare, come una sinistra e moderna piaga bibilica. ...
    Commenta
Globalizzazione
  • Come il capitale domina la politica
    Slavoj Žižek, Internazionale
    21 luglio 2014

    Il 19 giugno Wikileaks ha reso pubblica la bozza segreta dell'allegato sui servizi finanziari del Tisa (Trade in service agreement, l'accordo sugli scambi di servizi). Questo testo, risultato dei colloqui che si sono svolti a Ginevra dal 28 aprile al 2 maggio, coinvolge cinquanta paesi e gran parte degli scambi mondiali nei servizi. ...
    Commenta
Sesso
  • Non si fa più neanche l'amore
    Roberta Carlini, Pagina 99
    19 luglio 2014

    Pretty woman non abita più qui. Ma neanche Bel Ami, né alcuno dei più famosi esemplari della seduzione e dell'amore che superano le barriere sociali, culturtali, patrimoniali. Sempre di più ci si accoppia tra simili. Che si tratti di matrimonio o convivenza di fatto, poco cambia: il trend è univoco. ...
Seguici
  •    
  • Commenta
L'appello
Scuole
Flash News
Tweets @ZeroViolenza


Appuntamenti
appuntamenti@ zeroviolenza.it