Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
domenica 05 luglio 2015



"Vi ripeto che la banca è qualcosa di più di un essere umano. È il mostro. L'hanno fatta degli uomini, questo sì, ma gli uomini non la possono tenere sotto controllo".

Furore, John Steinbeck

Otto per mille alla Chiesa Valdese





jtemplate.ru - free extensions for joomla
5X1000
Oggi sulla Stampa
  • La sfida greca ai filistei

    Oxi Referendum Grecia
    Può suonare retorico dire che oggi la Grecia sarà teatro di un avvenimento storico. Ma così è. Il risultato del referendum influirà sul futuro stesso dell'Unione europea e su quello di uno dei paesi più piccoli della Comunità. E proprio questa particolarità merita una prima riflessione. Come è possibile che un paese tanto piccolo possa, non dico tenere in scacco, ma condizionare il domani di altri 27 stati?
    Norma Rangeri, Il Manifesto...
    Commenta
  • Il documento top secret svela la paura del Sì

    Avrebbero potuto titolarlo "come manipolare una campagna referendaria". Invece il documento top secret del fronte del (vademecum a uso interno di Nea Democratia) per influenzare il voto è definito in maniera più neutra: "Note strategiche per il referendum".
    Angelo Mastrandrea, Il Manifesto...
    Commenta
  • Una famiglia italiana su dieci senza cibo

    Fame e crisiSono 2,4 milioni le famiglie italiane (il 9,2% del totale) che nell'ultimo anno non hanno avuto i soldi sufficienti per comprare il cibo necessario. Puglia (16,1%), Campania (14,2%) e Sicilia (13,3%) sono le tre regioni con la quota più alta di famiglie che vivono in condizione di disagio alimentare.
    Cronache del Garantista...
    Commenta
  • Alassio, il sindaco a caccia di immigrati e ambulanti

    "Avete una casa? Avete il certificato medico? Se no dovete andare via di qui". I due giovani africani si guardano negli occhi e forse non comprendono nemmeno cosa vuole quel signore che li affronta nel budello, la celebre stradina pedonale che attraversa Alassio da una parte all'altra.
    Marco Menduni, La Stampa...
    Commenta
  • La Gomorra dei boss ragazzini

    Gomorra MafiaNapoli è un'estate rovente e la colonnina di mercurio c'entra davvero poco. Nel cuore del centro storico è scoppiata una terribile guerra tra bande di camorra comandate da baby boss o aspiranti tali.
    Arnaldo Capezzuto, Il Fatto Quotidiano...
    Commenta
  • Assange, Snowden e i pirati della Rete

    Wikileaks è tornata a fare scalpore con la divulgazione, nei giorni scorsi, di messaggi e documenti segreti. Nel suo comunicato, WikiLeaks ricorda che questa pubblicazione coincide con il terzo anniversario della reclusione del suo fondatore, Julian Assange, all'interno dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra.
    Moises Naim, La Repubblica...
    Commenta
Genere
  • Parliamo di gender

    Ordine soffitto genereAmbra Lancia, Dinamo Press
    3 Luglio 2015

    Sabato 20 giugno, mentre a Roma in molti si sono ritrovati insieme in vari punti della città per dare vita a una serie di iniziative culturali in luoghi della metropoli abbandonati, nella piazza di San Giovanni veniva organizzata l’ennesima triste parata del Family Day, ...
    Commenta
Grecia
  • Quante bugie sulla Grecia

    Alexis Tsipras a RomaDimitri Deliolanes, Left
    4 luglio 2015

    C'è un'offensiva mediatica contro il governo di Alexis Tsipras. Una campagna di stampa sostenuta e patrocinata dalle stesse istituzioni europee che non esitano a ricorrere a vere e proprie menzogne...
    Commenta
Radio
  • Radio e sociale. Una conversazione con Ilaria Sotis*

    Ilaria SotisLuca Cardin, Zeroviolenza
    3 luglio 2015

    Arrivavo dalle redazioni più nobili: cronaca, esteri, cultura e spettacoli. Soprattutto molta cronaca. Così quando mi fu proposto di pensare a una striscia quotidiana su Radio1 al mattino, prima del Gr delle 08.00 dedicata al sociale (?) mi chiesi cosa mai avrei potuto trasmettere come informazioni...
    Commenta
Calcio
  • Il lato oscurato del pallone

    Calcio femminileGaia Piccardi, Corriere della Sera
    4 luglio 2015

    Italia non è un Paese per donne. Che giocano a calcio. Minuscoli trafiletti con i risultati sui quotidiani sportivi, nessuna attenzione per il mercato [...] persino il Mondiale, che domenica manderà in campo la rivincita della finale 2011 tra Giappone e Stati Uniti, è snobbato come la polenta nel menù di Ferragosto. ...
    Commenta
L'intervista
  • Radio e potere. Intervista a Giorgio Zanchini

    Giorgio ZanchiniMonica Pepe, Zeroviolenza.it
    3 luglio 2015

    Giorgio Zanchini, storicamente che rapporto ha avuto il potere con la radio e viceversa?
    "Ondivago, strumentale, ambiguo. Ma gli aggettivi potrebbero essere molti di più. Se vogliamo ridurre una lunga storia a pochi nodi essenziali direi che la radio delle origini è salvo le eccezioni anglosassoni una radio del potere, uno strumento del potere, ...
    Commenta
Radio
Società
  • Il mondo è globale a metà

    BanlieueMarc Augé, Avvenire
    4 luglio 2015

    Oggi molte contraddizioni sono legate alla mobilità, che si realizza nello spazio ma non nel tempo. Così siamo ancora lontani da una società "planetaria". Nonostante le realtà del mondo-città, in gran parte d`Europa siamo ancora prigionieri di una concezione cristallizzata, immobile, dell`utopia. ...
    Commenta
Aborto
  • Aborto, la Corte boccia il Texas

    Berthe Morisot-ManetMassimo Gaggi, Il Corriere Della Sera
    1 luglio 2015

    La nuova sentenza sospende le leggi restrittive in vigore nello Stato conservatore. Non saranno costrette a chiudere le cliniche che praticano l'interruzione di gravidanza. ...

    Commenta
Migranti e Accoglienza
  • Accoglienza no-limits e frontiere chiuse le due ricette sbagliate contro l'emergenza

    Africa-MigrazioniSlavoj Zikek, La Repubblica
    29 giugno 2015 

    L'Africa resta cuore di tenebra: dobbiamo spezzare legame tra signori della guerra e multinazionali a caccia di materie prime. Che fare con le centinaia di migliaia di disperati che, in fuga da guerre e carestie, aspettano in Africa settentrionale di poter attraversare il mare e trovare rifugio in Europa? Le risposte sono essenzialmente due. ...

    Commenta
Grexit
  • Comunque vada, sarà un fallimento

    Andrea Baranes, Il Manifesto
    3 luglio 2015

    23 miliardi di euro, circa il 175% del PIL. Il debito pubblico greco è il vero convitato di pietra dei negoziati con le istituzioni europee e internazionali. Da un lato ogni richiesta al Paese ellenico, dal surplus ai tagli alle pensioni, fino all'aumento dell'IVA, è mirato a reperire le risorse per ripagarlo. ...
    Commenta
L'intervista
  • "Mafia Capitale era nell’aria". Intervista a Federico Bonadonna

    Federico BonadonnaMonica Pepe, Zeroviolenza
    2 luglio 2015

    Un antropologo, ex dirigente delle politiche sociali del Comune di Roma, scrive un romanzo sulla macchina del potere dell'amministrazione capitolina. "La cognizione del potere" (Castelvecchi) irrompe dal passato e ci spiega il presente. ...
L'intervista
  • "La Radio è partecipazione, dà voce alla Comunità". Intervista a Marino Sinibaldi*

    Marino SinibaldiLorenza F. Pellegrini, Zeroviolenza
    30 giugno 2015

    2 luglio 1897. Guglielmo Marconi, 23 anni, ottiene dal Patent Office di Londra il brevetto n. 12039: "Perfezionamenti nella trasmissione degli impulsi e dei segnali elettrici e negli apparecchi relativi". Così nasce la radio. Oggi ha più di cento anni, ma è ancora molto amata, ascoltata, attuale. ...
    Commenta
Radio
  • Voci libere dal Ghetto

    Radio GhettoGinevra Sammartino, Zeroviolenza
    2 luglio 2015

    "Quando arrivi alla stazione di Foggia prendi lo stradone, supera il ponte, tieniti a sinistra, prima che lo spartitraffico si apra passa attorno al cimitero e imbocca la stradina che vedi sulla sinistra, segui la strada per una decina di minuti, poi la strada si slarga, attraversa una statale, e stai attenta perché passano parecchi Tir, e di notte corrono. ...
    Commenta
Radio
  • Quando nacque la televisione e l'invenzione capitolò sotto i colpi del capitale

    Video killed the radio starFranco Berardi "Bifo", Zeroviolenza
    1 luglio 2015

    "The last lone inventor" è il titolo di un libro di Evan Schwartz pubblicato nel 2003 da Harper Collins che ci permette di capire qualcosa della storia dei media, particolarmente l'origine della televisione, ma anche e soprattutto ci permette di comprendere il rapporto tra lavoro e capitale nel campo della produzione cognitiva, e della produzione mediatica in particolare. ...
    Commenta
Radio
  • Radio AMIsnet, informazione libera quotidiana

    AmisnetMarzia Coronati*, Zeroviolenza
    2 luglio 2015

    La mia vicina di casa aveva una passione per i programmi serali in televisione. Non solo. La mia vicina di casa era anche sorda. Non completamente direi, ma per riuscire ad ascoltare qualcosa aveva bisogno che gliela si urlasse nell'orecchio. ...
    Commenta
Sostieni
Il libro
Newsletter
  • Iscriviti alla newsletter di Zeroviolenza
    Commenta
Flash News
Tweets @ZeroViolenza


Appuntamenti
eventi@zeroviolenza.it


  • 8x1000 Tavola Valdese
  • Re:Common
  • Unar
  • No Expo
  • A Buon Diritto
  • Acad
  • Officine Zero

  • EIGE
  • Lipperatura
  • Progetto NDSAN