Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies (leggi l'informativa) cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
venerdì 26 maggio 2017



«Il popolo americano pensa di essere distaccato dalla coscienza politica del mondo. Gli americani hanno questa fantasia, di poter vivere senza alcuna coscienza politica. Trump e' il sintomo di questa malattia».

Jonathan Lethem, al Salone del Libro di Torino



Il tuo 5x1000 a Zeroviolenza! CF 97524750581

Media e pregiudizi, giornata di formazione con i giornalisti

Media e Pregiudizi21 aprile 2017

Come si forma il pregiudizio? Il politicamente corretto ci mette al riparo dai nostri pregiudizi?
Che ruolo ha il linguaggio giornalistico nel contrasto alle discriminazioni? Come conquistare una posizione di neutralità rispetto ai fatti di cui dobbiamo parlare?
Come funziona il processo di crescita di un individuo e come si costruisce l'identità di genere?

Questi sono stati alcuni dei temi di cui abbiamo parlato ieri a Roma alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana in una bella e intensa giornata di formazione professionale dell'Ordine dei Giornalisti organizzata insieme a Associazione Stampa Romana, molte grazie per questo a Tiziana Barrucci.
E un ringraziamento speciale a Geni Valle e a Simona Di Segni, bravissime psicoanaliste dell'AIPSi (Associazione Italiana di Psicoanalisi) per la loro capacità di pensiero, di empatia e di interazione con i giornalisti e che, insieme a Monica Pepe presidente di Zeroviolenza, hanno reso possibile sviluppare un confronto appassionato.