La doppia uccisione della vita

  • Sabato, 26 Novembre 2016 10:16 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Keith Haring, AngelsCarla Busato Barbaglio, Il Manifesto
26 novembre 2016


La cifra "delle vittime delle vittime" del femminicidio è impressionante, una doppia uccisione della vita. In Italia, ci sono 1628 orfani. Figli che si ritrovano all’improvviso senza i genitori: perdono la madre, uccisa nella maggior parte dei casi dal marito o dal partner, e anche il padre, che finisce in carcere oppure si toglie la vita. I figli affrontano tutto ciò che segue travolti da uno tsunami, profondamente soli.
Violenza sulle donneVenerdì 25 novembre, ore 9-14
Roma - Federazione Nazionale della Stampa Italiana
Corso Vittorio Emanuele II, 349
Salone Walter Tobagi – II piano

Il corso di formazione, svolto in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, si propone di fornire gli strumenti legislativi di contrasto a stalking, violenza e femminicidio e illustrare la rete sociale di protezione delle donne; elaborando al contempo un’interpretazione storico-sociale e psicologica del fenomeno.

Quei 1.600 orfani del femminicidio

  • Giovedì, 22 Settembre 2016 08:22 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Bambini orfani femminicidioRachele Gonnelli, Il Manifesto
22 settembre 2016

Tremano, si isolano, hanno incubi, disturbi dell'attenzione a scuola, aggressività improvvise, balbuzie, psoriasi. "Si sentono sciagurati, hanno continuo flashback, si colpevolizzano".
Agnese – "il mio cognome non interessa sono solo una delle tante" – è una zia affidataria di due orfani di un femminicidio
Munch, Uomo e DonnaNadia Somma, Il Fatto Quotidiano
20 settembre 2016 

Venerdì o forse sabato sera a pochi chilometri da casa mia, a Ravenna, Giulia Ballestri veniva ammazzata a bastonate in una villa disabitata e poi gettata nello scantinato con indosso solo un reggiseno, forse come ultimo sfregio. Il marito, Matteo Cagnoni è stato arrestato lunedì all'alba.

Why Italy must change after young woman's brutal murder

  • Domenica, 26 Giugno 2016 13:12 ,
  • Pubblicato in L'Intervento
Violenza sulle donneCatherine Edwards, The Local
22 giugno 2016

Sara Di Pietrantonio was just 21 years old. In what was described by a Rome police chief as the worst crime he'd seen in his 25 years in the role, the student suffered a torturous death at the hands of her ex-boyfriend.

facebook