Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies (leggi l'informativa) cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
domenica 22 luglio 2018



"Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo".
Socrate




Il tuo 5x1000 a Zeroviolenza! CF 97524750581
Rete
  • Il sovranismo digitale nel risiko della Rete

    Web kaosBenedetto Vecchi, Il Manifesto
    19 luglio 2018

    Libertà di scelta, posizione dominante, monopolio sono le parole usate per legittimare la multa inflitta dall’Unione europea a Google per aver usato Android come mezzo per costruire un monopolio nella raccolta pubblicitaria nella telefonia mobile.
    Le authority e le istituzioni sovranazionali hanno sempre svolto una essenziale funzione politica: hanno cioè regolato il mercato, decretando il declino di imprese troppo potenti per essere contrastate per via economica. ...
    Commenta
Formazione
  • Ottimo successo per il nostro corso "Media e identità di genere" a Cagliari

    Corso Unar a Cagliari14 luglio 2018

    Particolarmente positivo l'incontro con i giornalisti di Cagliari per il corso "Media e identità di genere. L'informazione che non discrimina", realizzato grazie ad un bando dell'Unar-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali.
    Il primo ringraziamento va a Francesco Birocchi Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Sardegna che nonostante l'estate già avanzata nella bella Cagliari, ha garantito una numerosa e ampia partecipazione di tanti colleghi e colleghe che hanno animato un dibattito vivace e interessante anche a partire dalle esigenze quotidiane della professione del giornalista. ...
    Commenta
Populismo
  • Le scimmie sapienti e la tirannia dei fatti senza interpretazioni

    PopulismoSarantis Thanopulos, Il Manifesto
    23 giugno 2018

    L’approvazione dalla maggioranza degli italiani di un ministro dell’Interno in piena contraddizione con i dettami costituzionali e i diritti umani fondamentali è nella logica della realtà attuale.
    La popolarità di Salvini riflette un movimento impetuoso di propagazione dell’intolleranza su scala mondiale e rivela la difficoltà delle forze democratiche, nel nostro paese e nel resto del mondo, di comprendere cosa stia accadendo veramente.  ...
    Commenta
Social
  • L'Italia è un Paese fondato sull'insulto: da noi il dibattito online più violento d'Europa

    Uomo puzzle insultoMauro Munafò e Francesca Sironi, L'Espresso
    29 maggio 2018

    La nuova democrazia degli sciami ha preso casa. Le due forze politiche che hanno provato a formare in questi giorni un governo comune hanno già molto in comune, e da tempo, sul web. Nella realtà ormai concreta della Polis digitale e dei suoi sciami d'opinione, d'odio e d'amore via internet, Lega e 5 Stelle non rappresentano un'avanguardia solo per l'Italia, ma per tutta l'Europa. ...
    Commenta
Violenza
  • I sogni stesi lungo il selciato (Come potevamo cambiare il mondo)

    Van Gogh, VentoMonica Pepe
    16 novembre 2017

    Ascolta la recensione di Pagina 3

    Come un fiume in piena che nessuno sembra più poter fermare, le campagne di denuncia delle violenze sessuali sembrano travolgere tutto, e nessun ambito della vita pubblica, culturale e politica viene risparmiato. Lo spettacolo del “personale globale” è appena cominciato, è la nuova frontiera dell’esproprio dell’umano, una nuova e più avanzata forma di capitalismo emotivo. ...
    Commenta
L'Editoriale di Zeroviolenza
  • La variabile economica del fascismo

    Trionfo della morte e danza macabra a ClusoneMonica Pepe
    26 febbraio 2018

    Mentre infuria la campagna elettorale risale come un’onda che rifrange dal passato la questione della violenza politica. Singolare apparizione in un contesto come quello attuale in cui la pratica della politica come arte della discussione tra le persone e la restituzione di senso della propria esperienza come essere umano nei rapporti sociali su larga scala, non è praticata da lungo tempo per una serie di fattori, economici in particolare. ...
    Commenta
No Future
Razzismo
  • La morte invisibile di Soumila Sacko

    Soumila SackoSergio Baffoni, Zeroviolenza
    26 giugno 2018

    Venti giorni fa veniva ucciso in Calabria il sindacalista e bracciante Soumaila Sacko.
    Sacko è stato ucciso a freddo poco dopo che il neo-ministro Salvini aveva minacciosamente avvertito che per i migranti "è finita la pacchia". Pochi giorni dopo, nel Casertano, sconosciuti facevano il tiro al migrante con una pistola ad aria compressa, al grido di "Salvini! Salvini!". ...
Rete
  • Come rivoluzionare la rivoluzione digitale? Intervista a Evgenij Morozov

    Rete facebook rivoluzione digitaleDamiano Razzoli, DoppioZero
    27 maggio 2018
     
    Cosa significa essere rivoluzionari dopo la rivoluzione digitale? Per Evgenij Morozov non si tratta di sicuro di riaffermare un pensiero luddista, né di provare un disgusto morale nei confronti della tecnologia. "Posso pensare a modalità veramente differenti per mettere l'intelligenza artificiale al servizio delle persone? Certo. Mi piacerebbe non farlo? No". ...
    Commenta
Migranti
  • Sultan e Halima, costretti a fuggire dal giro di vite del Viminale

    Frontiere MigrantiFrancesco Marchi, Il Manifesto
    18 luglio 2018

    Il biglietto era già pronto. Solo andata per due persone, destinazione Norvegia. Quando il 5 luglio scorso sono stati convocati in questura a Belluno dove gli hanno notificato l'ordine di espulsione nel Paese scandinavo, per Sultan, 35 anni, e sua moglie Halima, 23, si è improvvisamente infranto il sogno di poter vivere liberi in Italia ed è ricominciato l'incubo di una vita da profughi. ...
    Commenta
Armi
  • Per quasi sette italiani su dieci le testate Usa devono lasciare il Paese

    Dottor StranamoreLucia Capuzzi, Avvenire
    6 luglio 2018

    Non solo i “grandi” della terra. Cioè i rappresentanti dei 122 Paesi che, esattamente un anno fa, alle Nazioni Unite, hanno deciso la messa al bando all’atomica. Il rifiuto di questo tipo di armi è condiviso anche all’opinione pubblica. Lo dimostra un sondaggio realizzato da YouGov per l’International campaign against nuclear weapons (Ican), Premio Nobel per la Pace 2017 per il ruolo chiave nell’approvazione del Trattato per la proibizione degli arsenali nucleari. ...
    Commenta
Salute Mentale
  • 40 anni di Legge Basaglia, 20 milioni di italiani curati fuori dai manicomi

    ManicomiMaria Giovanna Faiella, Corriere della Sera
    10 maggio 2018

    Ogni anno circa 800mila italiani sono assistiti nei Dipartimenti di salute mentale, significa che circa venti milioni di persone, in quarant’anni, sono state curate e seguite senza essere rinchiuse nei manicomi.
    È la stima degli esperti della Società italiana di psichiatria (Sip), in occasione dei quarant’anni di vita della legge 180. ...
    Commenta
Tortura
  • Elettrochoc da strada

    Piero Cipriano*, Il Manifesto
    16 giugno 2018

    Jefferson Garcia, ventunenne ecuadoriano, non era, come scrive Il Fatto Quotidiano, «in cura per problemi psichici». Lo confermano gli psichiatri del territorio genovese. Non era conosciuto ai servizi di salute mentale. La madre chiama il 112 per una lite domestica. ...
    Commenta
Formazione Giornalisti
  • Media e identità di genere: l'informazione che non discrimina

    L'informazione che non discriminaCome si forma il pregiudizio? Il politicamente corretto ci mette al riparo dai nostri pregiudizi? Che ruolo gioca il linguaggio all'interno della professione del giornalista? Come conquistare una posizione di neutralità rispetto ai fatti di cui dobbiamo parlare? Come funziona il processo di crescita di un individuo e come si costruisce l'identità di genere?

    Questi e altri i temi che saranno discussi all’interno di un ampio programma di incontri realizzati dal Corso “MEDIA E IDENTITA’ DI GENERE: L’INFORMAZIONE CHE NON DISCRIMINA”. L’iniziativa è a cura di  Zeroviolenza Onlus e di Associazione Stampa Romana, con la partecipazione di professionsite dell'Associazione Italiana di Psicoanalisi (AIPsi) ed è realizzata grazie a un Bando Unar - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali.

    Prossimo incontro

    * Lunedì 17 settembre, ore 9.00-14.00 – Palermo
    Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali
    Ex Convento dei Teatini - Aula Magna 
    Via Maqueda, 172 
    ...
    Commenta
Tweets @ZeroViolenza


Sostieni
Appuntamenti
eventi@zeroviolenza.it


Ultimi articoli
Articoli più letti
  • 8x1000 Tavola Valdese
  • Pagina 3 Radio Tre
  • Associazione Italiana di Psicoanalisi
  • Unar

  • EIGE