Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies (leggi l'informativa) cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
mercoledì 19 dicembre 2018



"L'altrove è uno specchio in negativo. Il viaggiatore riconosce il poco che è suo, scoprendo il molto che non ha avuto e che non avrà".
Marco Polo



Il tuo 5x1000 a Zeroviolenza! CF 97524750581

L'Analisi (112)

Torino Piazza San CarloFrancesco Merlo, La Repubblica
5 giugno 2017

Sabato sera fuggivano a Torino e fuggivano a Londra, ma a Torino il terrorismo ha vinto più che a Londra. Non è sempre vero, infatti, che chi ha paura non ha colpa, come ci ha insegnato il fratello d'Italia, Francesco Schettino. E di sicuro il terrorismo per sentito dire produce più irragionevolezza - che è alimento terroristico - del terrorismo vissuto, che invece stimola la lucidità, insegna e spesso accende il coraggio.
Giovedì, 23 Marzo 2017 08:34

Terrorismo, una generazione in emergenza

Salvador Dalì, TempoAlberto Negri, Il Sole 24 Ore
22 marzo 2017

Sono trascorsi quasi 16 anni dal fatale 11 settembre 2001 quando Al Qaida colpì al cuore l'America e la guerra al terrorismo sta ormai lasciando il segno su un'intera generazione. A Oriente come negli Usa e in Europa, dove ieri si commemoravano le vittime degli attentati di un anno fa a Bruxelles mentre un terrorista attaccava Westminster.

articolo

Turchia dopo il golpeIl Sole 24 Ore
18 luglio 2016

Tre giorni dopo il colpo di stato fallito in Turchia, prosegue la "normalizzazione" avviata dalle autorità di Ankara, che hanno invitato la popolazione a restare mobilitata mentre proseguono gli arresti nelle file dell'esercito e della magistratura, sotto lo sguardo preoccupato dei governi occidentali.

articolo

Venerdì, 15 Luglio 2016 08:56

La paura non deve sopraffare l'intelligenza

SurrealismoAlberto Negri, Il Sole 24 Ore
15 luglio 2016

La paura non deve sopraffare l'intelligenza, la razionalità, diceva l'ambasciatrice francese Catherine Colonna poche ore prima dell'attentato di Nizza. Nel cortile di palazzo Farnese storica sede dell'ambasciata francese, la banda dei carabinieri suonava l'Inno di Mameli e la Marsigliese per la festa della Bastiglia.

articolo

Mercoledì, 13 Luglio 2016 07:40

Affari e abbandono, dai tempi dei Piemontesi

Nord e SudPino Aprile, Il Manifesto
13 luglio 2016

La notizia non è il disastro ferroviario; è che nonostante il Sud sia condannato ad avere ancora lunghi tratti a binario unico e non elettrificati e convogli dismessi dal Nord (non è il caso di quelli coinvolti nella tragedia di ieri), non ci siano più incidenti e più morti da piangere.

articolo

Domenica, 03 Luglio 2016 08:10

Perché i carnefici filmano il Male

Dalì, Terrore e guerraDomenico Quirico, La Stampa
3 luglio 2016

La cosa più spaventosa del terrorismo sta nel fatto che non te lo puoi togliere di dosso, continua: la strage di un gruppo di persone può esaurirsi in pochi minuti.
Ma l'effetto non termina per questo, prosegue, si moltiplica come un'eco.
Adolescenti Social CyberbullismoGinevra Nozzoli, L'Espresso
8 giugno 2016

Un nuovo rapporto fotografa la condizione degli adolescenti nel nostro Paese: sempre attaccati allo smartphone e dunque esposti a rischi come cyberbullismo e gioco d'azzardo. Mentre non cala il livello di dispersione scolastica, tra i più alti d'Europa: circa il 15 per cento si ferma alla licenza media.
TurchiaAlberto Negri, Il Sole 24 Ore
7 giugno 2016

Un altro colpo al cuore di Istanbul, alle forze di sicurezza, al turismo: chi è stato? Il terrorismo scissionista dei "Falconi" curdi, l'Isis, i gruppi della sinistra radicale?
Italicum Referendum CostituzioneMassimo Villone, Il Manifesto
28 maggio 2016

Italicum. Grazie ai 100 collegi plurinominali i capilista sono il primo drappello che il premier porta a casa. E con i 340 nomi garantiti dal premio di maggioranza, l'opposizione è muta.
Stop TTIPStop TTIP Italia
23 maggio 2016

La grande retorica della Commissione Europea e del Ministro Carlo Calenda sui presunti benefici del TTIP al nostro Paese si ferma davanti a un report della DG Internal Policies commissionato dal Parlamento Europeo.
Pagina 1 di 8