Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, ma non utilizza alcun cookie di profilazione. Per prestare il consenso all’uso dei cookies (leggi l'informativa) cliccare su "Accetta".
Zeroviolenza su Facebook 
Zeroviolenza su Twitter  
Canale Youtube di Zeroviolenza  
Zeroviolenza su Google PLus
sabato 15 dicembre 2018



"L'altrove è uno specchio in negativo. Il viaggiatore riconosce il poco che è suo, scoprendo il molto che non ha avuto e che non avrà".
Marco Polo



Il tuo 5x1000 a Zeroviolenza! CF 97524750581

Salute come diritto (26)

Mercoledì, 18 Febbraio 2015 17:17

La verità scomoda della morte di Nicole

Ivan Cavicchi, Il Manifesto
17 febbraio 2015

Con i sistemi di assistenza di cui il nostro paese dovrebbe poter disporre la piccola Nicole si sarebbe salvata. Se, purtroppo, le cose sono andate in maniera tragicamente diversa, vuol dire che le incapacità dei suoi piccoli polmoni sono state aggravate da quelle di un sistema sanitario che per qualche ragione non rispetta i diritti. Da questa semplice e banale considerazione derivano parecchie implicazioni. ...
Quotidiano sanità
13 gennaio 2015

Cade l'ultima barriera all'acquisto nelle farmacie europee della pillola dei cinque giorni senza la ricetta. La Commissione europea ha infatti autorizzato l'accesso diretto senza necessità di prescrizione medica del contraccettivo d'emergenza a base di ulipristal acetato (il nome commerciale è ellaOne).

articolo

Venerdì, 16 Maggio 2014 14:28

Ambiente, il malato dimenticato

Marica Di Pierri, Il Manifesto
15 maggio 2014

A Brescia ci si ammala di tumore più che in ogni altra città italiana e la correlazione tra neoplasie e esposizione a Pcb e diossine è accertata nonostante le ripetute smentite delle Asl locali. ...

articolo

Ivan Cavicchi, Quotidiano Sanità
20 marzo 2014

Vi è un problema di tutela della professione perché nel caso del'IVG molti ginecologi sono esposti ad un vero e proprio depauperamento professionale. Ma non è possibile assicurare alle donne i loro diritti se non salvaguardiamo allo stesso tempo i diritti di chi lavora.

articolo

Sabato, 08 Marzo 2014 06:23

Obiezione o abiezione?

Ivan Cavicchi, Zeroviolenzadonne
8 marzo 2014

"Abiezione" e "obiezione" ormai fanno coppia, le donne che decidono liberamente e responsabilmente di interrompere una gravidanza, sono sempre più "gettate fuori" (abjicere) dai loro diritti, perché qualcuno "getta" loro contro (objicere) degli ostacoli e degli impedimenti.

articolo

Monica Pepe, Zeroviolenzadonne
7 marzo 2014

In Italia diminuiscono gli aborti e aumentano i medici obiettori, non cala invece il tasso di aborto tra le minorenni e le donne immigrate. Cosa vogliono dire questi dati?
Dopo i primi anni dalla legalizzazione, analizzando le caratteristiche del fenomeno e riflettendo sui risultati di indagini scientificamente rigorose
Dinamo Press
4 marzo 2014

Verso il corteo dell'8 marzo a Roma occupata la sede dell'Ordine dei medici, perché l'aborto deve essere libero, gratuito e garantito. Mentre gli uffici dell'ordine venivano chiusi alle richieste dei manifestant*, la polizia è arrivata sul luogo tentando di intimidire e identificare i presenti.
Elvira naselli, La Repubblica
4 marzo 2014

Il 10 marzo di dieci anni fa entrava in vigore la legge 40, che regola le tecniche di procreazione assistita. Oggi, sentenza dopo sentenza - ben 28 volte la legge è finita in tribunale - dell'impianto orginale è rimasto ben poco...
Giovedì, 27 Febbraio 2014 08:35

Utero in affitto, primo sì del tribunale

Emilia Randacio, La Repubblica
26 febbraio 2014

Hanno provato in tutti i modi ad avere un figlio. La moglie si è prima sottoposta a cicli di "stimolazione ormonale", rischiose per una donna affetta da una "patologia autoimmune". ...
Giovedì, 13 Febbraio 2014 16:00

C'è il tutor di coppia in farmacia

Antonio Caperna, Il Messaggero
13 febbraio 2014

Confrontarsi con il partner, chiedere aiuto, manifestare le proprie emozioni, per assaporare una vita di relazione piena e una sessualità ricca. Spesso piccoli e grandi problemi sono affrontati dagli uomini in solitudine, talvolta con il confronto tra amici e molto raramente rivolgendosi ai medici. ...
Pagina 1 di 2