Ciccolatini al veleno, un amante respinto ha ucciso Sebastian (Laura Anello, La Stampa)

Uccidere, senza stare troppo a pensare all'obiettivo. Uccidere la donna. O uccidere il bambino per punire lei: la vendetta più atroce, da tragedia greca. A fatica, a mezze parole, a sguardi concessi o negati, la verità sulla morte di Sebastian. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook