NON SI PUO' PARLARE DELLE DONNE DIMENTICANDO IL FEMMINISMO

di Lea Melandri, Gli Altri
13 aprile 2012

Oggi, a fronte di uno svelamento evidente dei legami che ci sono sempre stati tra sessualità e politica, interessi, bisogni e desideri personali e istituzioni [...] colpiscono prese di posizione, riguardo alla volontà delle donne di "contare di più" nei luoghi decisionali del potere, che sembrano riportare indietro il tempo e la coscienza critica creata pazientemente dalla storia del femminismo.
» Leggi tutto

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook