Calano gli aborti, aumentano gli obiettori (Pino Stoppon, L'Unità)

Nella relazione si osserva anche come l'esercizio del diritto all'obiezione di coscienza abbia riguardato elevate percentuali di ginecologi fin dall'inizio dell'applicazione della Legge 194, con un aumento percentuale del 17,3% in trenta anni, a fronte - come si è visto - di un dimezzamento delle Ivg nello stesso periodo. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook