"You don't own me", donne contro Romney

Etichettato sotto
da Ingenere.it
29 10 2012



Ci hanno messo la faccia donne di ogni età, razza, colore e stato sociale, tra cui anche Lena Dunham di Girls, la chitarrista Carrie Brownstein e varie altre star.

Invitano le donne a gremire i seggi, la posta in gioco con un candidato come Romney è perdere anche i diritti acquisiti. Il messaggio che viaggia sulle note di una canzone degli anni 60 è: giù le mani dai nostri corpi e dalle nostre scelte riproduttive. Sull'Huffington Post Usa altri dettagli sul voto delle donne e il video virale, che imperversa negli ultimi giorni di campagna elettorale. Imperdibile, guardatelo!
Ultima modifica il Lunedì, 29 Ottobre 2012 10:26
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook