×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 546

Alexievic da Nobel. Uno schiaffo a Putin

Letto 6456 volte
Etichettato sotto
Il Fatto Quotidiano
09 10 2015

Finalmente! Ci sono coincidenze che forse non sono soltanto coincidenze. Mercoledì era il nono anniversario dell'assassinio di Anna Politkovskaja, uccisa perché raccontavale derive autoritarie e criminali del postcomunismo. Giovedì, l'Accademia Svedese ha assegnato il Premio Nobel 2015 per la Letteratura a Svetlana Alexievic, 67 anni, prodigiosa narratrice bielorussa del dramma collettivo che ha vivisezionato la colossale ed infinita tragedia della Russia comunista e della Russia dopo il crollo dell'Urss, per ricomporre in epiche e corali testimonianze la storia capovolta delle "piccole persone", della gente misconosciuta, di coloro che hanno vissuto una svolta epocale e che rimuginano sul sogno dell`homo sovieticus, sulla civiltà dell'uomo rosso. ...

Tardo Coen
Altro in questa categoria: Lo schiavo rende 220 euro »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook