"Pd partito suicida. Tutto è iniziato già con Veltroni"

Letto 4514 volte
Il Fatto Quotidiano
03 11 2015

"Ha ragione Alfredo Reichlin (intervistato ieri sul Fatto): oramai il Pd ha tradito le sue ragioni iniziali, quelle scritte dentro la Carta dei Valori presentata nel 2008. Ma vorrei domandare allo stesso Reichlin: quali sono le basi su cui è sorto il partito?".

Ce la dà lei la risposta, professor Massimo Cacciari?

Non bisogna confondere le idee con gli accordi, e rispetto al secondo punto è chiaro un dato: il Pd è da sempre una combinazione, giustapposizione di ex comunisti ed ex democristiani che si sono spartiti il potere. ...

Alessandro Ferrucci

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook