Altra frana, Messina torna senz'acqua. E Gela si appella a Fiorello: pensaci tu

Letto 2184 volte
Etichettato sotto
Corriere della Sera
04 11 2015

Il rattoppo al vecchio acquedotto non ha retto. Un'altra frana. L'ennesima perdita con l`acqua che zampilla in aperta campagna come petrolio nel Texas e la città dello Stretto precipita di nuovo nell'incubo dei rubinetti a secco, della corsa alle autocisterne, di riunioni e polemiche, di liti e unità di crisi, mentre da Roma il governo centrale manda una squadra guidata dal capo della Protezione civile Francesco Curcio. ...

Felice Cavallaro
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook