Una class action per l'accesso alle cure

  • Giovedì, 22 Ottobre 2015 08:47 ,
  • Pubblicato in Flash news
Il Manifesto
22 10 2015

Il diritto di accesso alle cure in Italia non è uguale per tutti. Dopo la decisione della regione Puglia di non rimborsare più le prestazioni di Procreazione Medicalmente Assistita sia omologa che eterologa ai propri cittadini diretti verso altre regioni italiane anche Calabria, Sicilia, Campania hanno deciso di accodarsi. Ancora incerta la situazione alla Regione Lazio. ...

Filomena Gallo e Gianni Baldini

Dono del grembo e affitto d'utero

  • Martedì, 20 Ottobre 2015 07:59 ,
  • Pubblicato in ZeroViolenza
Magritte, Portrait of Stephy LanguiCarlo Flamigni, Zeroviolenza
20 ottobre 2015

La maternità surrogata è stata proposta come mezzo per aiutare le donne incapaci di avere un figlio con le proprie forze, e la prima citazione la si può trovare nella Bibbia (Genesi 16,1-15 17,15-19 21,1-4). L'incapacità di procreare non è stata, però, l'unico motivo.

Fecondazione assistita. Stop ai rimborsi

  • Lunedì, 12 Ottobre 2015 08:49 ,
  • Pubblicato in Flash news
Cronache del Garantista
12 10 2015

Anche la Calabria, insieme a Campania, Puglia e Sicilia, dice stop ai rimborsi per la procreazione medicalmente assistita. Troppi debiti, il sistema sanitario deve risparmiare e il sogno della maternità con le tecniche della fecondazione artificiale diventa sempre più un privilegio per pochi. ...

Le armi spuntate contro le unioni civili

  • Venerdì, 09 Ottobre 2015 13:56 ,
  • Pubblicato in L'Articolo
InsiemeChiara Saraceno, La Repubblica
9 ottobre 2015

Il ricorso all'utero in affitto è l'aspetto più controverso e più carico di problemi morali, sociali ed anche legali delle possibilità offerte dalle tecniche di riproduzione assistita. Interroga non tanto sulle capacità genítoriali dei committenti aspiranti genitori, quanto sui rapporti di potere in cui avviene e sulla possibile mercificazione dei bambini. ...

Tutte in fila per l'egg freezing

Fecondazione assistita. Congelare gli ovociti da giovani per diventare mamme quando si è pronte. La tecnica funziona, ed è già business. Ma gli esperti avvertono: è una terapia, non una moda. [...] Bisogna pretendere aiuti dalle istituzioni, non posticipare continuamente.
Elvira Naselli, La Repubblica ...

facebook