Lesbia, mio disperato eterno amore (Elsa Morante, Il Sole 24 Ore)

Gaio Valerio Catullo, poeta, da Verona, fu, al pari del suo concittadino Romeo, come tutti sanno, un amante infelice. Ma l'infelicità di Catullo fu, noi crediamo, assai più amara di quella di Romeo. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook