Giochi di guerra (Federico Rampini, La Repubblica)

Sarà una lesbica dichiarata e molto famosa, Billie Jean King, a guidare la delegazione olimpica americana ai Giochi d'Inverno di Pin di Rararknhama Vladimir Putin, il persecutore dei gay. "Un colpo di genio", lo definisce Usa Today che dedica alla King l'intera prima pagina. Scelta magistrale, perché lex campionessa di tennis non è solo una militante gay, a 70 anni è una leggenda dello sport americano. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook