Libero Khodorkovs lo sfidante di Putin (Matteo Tacconi, Il Manifesto)

Graziato "per motivi umanitari" dal presidente russo che ormai non lo teme più. La liberazione dell'ex dirigente del Komsomol, diventato il russo più ricco, è un'operazione d'immagine, anche in vista delle Olimpiadi di Sochi. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook