×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 546

Deraglia la metropolitana a Mosca, sedici morti e più di cento feriti

Etichettato sotto

Il Corriere della Sera
15 07 2014

È di sedici morti e 149 feriti il bilancio - ancora provvisorio - dell’incidente verificatosi stamane nella metropolitana di Mosca sulla linea Arbatsko-Pokrovka per un calo di tensione. Secondo il capo del Dipartimento Sanità del come di Mosca, Gerogy Golukhov, più della metà dei 106 feriti ricoverati in ospedale versa in gravi condizioni. Citata dalla radio Eco di Mosca, la responsabile comunicazione della metropolitana moscovita, Angelica Filippova, ha fatto sapere che è ancora in corso l’evacuazione dei passeggeri e che almeno una persona è ancora intrappolata viva dentro uno dei vagoni.Nel frattempo il Comitato investigativo russo ha aperto un’inchiesta penale sull’incidente per «violazione dei regolamenti sulla sicurezza dei trasporti».

La ricostruzione
Alcuni vagoni sono usciti dai binari dopo che uno sbalzo di tensione ha fatto scattare un allarme, che ha fatto frenare il treno di scatto. Lo ha fatto sapere Yuri Akimov, un rappresentante dei servizi di emergenza di Mosca. Nelle immagini diffuse sui siti di social media si vedono passeggeri camminare lungo i binari all’interno del tunnel. Un uomo con una ferita da taglio sulla fronte ha detto all’emittente Rossiya 24 di aver sentito uno scatto prima che il treno si fosse fermato improvvisamente. «C’era del fumo - ha riferito - ed eravamo bloccati dentro. È un miracolo che siamo usciti, pensavo che fosse la fine».Park Pobedy è una delle più profonde stazioni della metro di Mosca, 84 metri sotto il livello del suolo, il che rende i soccorsi particolarmente ardui. Gli incidenti sono frequenti nella metropolitana di Mosca,ma quelli mortali sono rari.È di sedici morti e 149 feriti il bilancio - ancora provvisorio - dell’incidente verificatosi stamane nella metropolitana di Mosca sulla linea Arbatsko-Pokrovka per un calo di tensione. Secondo il capo del Dipartimento Sanità del come di Mosca, Gerogy Golukhov, più della metà dei 106 feriti ricoverati in ospedale versa in gravi condizioni. Citata dalla radio Eco di Mosca, la responsabile comunicazione della metropolitana moscovita, Angelica Filippova, ha fatto sapere che è ancora in corso l’evacuazione dei passeggeri e che almeno una persona è ancora intrappolata viva dentro uno dei vagoni.Nel frattempo il Comitato investigativo russo ha aperto un'inchiesta penale sull'incidente per «violazione dei regolamenti sulla sicurezza dei trasporti».

La ricostruzione
Alcuni vagoni sono usciti dai binari dopo che uno sbalzo di tensione ha fatto scattare un allarme, che ha fatto frenare il treno di scatto. Lo ha fatto sapere Yuri Akimov, un rappresentante dei servizi di emergenza di Mosca. Nelle immagini diffuse sui siti di social media si vedono passeggeri camminare lungo i binari all’interno del tunnel. Un uomo con una ferita da taglio sulla fronte ha detto all’emittente Rossiya 24 di aver sentito uno scatto prima che il treno si fosse fermato improvvisamente. «C’era del fumo - ha riferito - ed eravamo bloccati dentro. È un miracolo che siamo usciti, pensavo che fosse la fine».Park Pobedy è una delle più profonde stazioni della metro di Mosca, 84 metri sotto il livello del suolo, il che rende i soccorsi particolarmente ardui. Gli incidenti sono frequenti nella metropolitana di Mosca,ma quelli mortali sono rari.

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook