Immigrati, la nuova integrazione. Aumentano famiglie e minori

Immigrazione ed integrazioneCome è cambiata dunque la presenza dei migranti in Italia? Nei primi anni Novanta erano soprattutto uomini alla ricerca di lavoro, spesso con un progetto migratorio a breve termine. Un quadro oggi completamente capovolto: non solo la componente femminile ha superato quella maschile (300mila donne in più), ma chi entra in Italia nel 2014, nella maggior parte dei casi lo fa con un visto per ricongiungimento familiare in tasca.
Ilaria Sesana, Avvenire ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook