Fra i rifugiati di Tor Sapienza: perchè ci odiate così tanto

"Voi siete senza lavoro, è terribile ma la colpa non è nostra". I rifugiati nel centro: "Siamo in Italia per essere protetti, invece abbiamo paura." [...] La furia profonda di chi non li vuole più vedere non sembra scemare, anzi contagia altre periferie di questa Roma impiastricciata di cortei rabbiosi e appelli sconsiderati. La civiltà è uno strato sottile, basta la pioggia per cancellarla. "La gente ci insultava e noi zitti nel bus, gli occhi bassi..."
Domenico Quirici, La Stampa ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook