×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

"Tuteliamo la sua privacy". Viene lasciato morire da solo

Letto 2873 volte
Etichettato sotto

La Stampa
11 12 2014

La famiglia, David Paul, se l'era scelta: amici, colleghi, vicini di casa ed ex studenti che al professore inglese volevano bene come a un fratello, e che non lui avevano condiviso gli oltre trent'anni trascorsi in Sardegna. Una vita.

Ma tutto questo per la legge italiana non conta nulla. Per stare vicino a un malato in fin di vita, e per potergli dare l'ultimo saluto, bisogna avere legami di sangue. O di matrimonio. Altrimenti - dicono i codici - si viola la privacy. ...

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook