L'Italia innocente

Verità e mezognaNon è gentile chiedere l'età a una donna e i supremi giudici della Cassazione non hanno potuto dimostrare che l'ottantenne presidente del consiglio sapesse che la ragazza scappata da una casa famiglia aveva appena diciassette anni quando si fermava la notte nella villa di Arcore. Un vero gentiluomo. [...] Bisognava essere degli antiberlusconiani accecati dall'odio per non capire che se il politico più potente del paese si interessava alla ragazza certamente si trattava di un nobile sentimento di paterna preoccupazione per la sorte dell'illustre nipote.
Norma Rangeri, Il Manifesto ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook