Riconoscere l'asilo nei paesi di transito (Luigi Manconi, Il Mattino)

Si deve puntare sull'anticipazione delle procedure di richiesta e consentire a uomini, donne e bambini che cercano un'opportunità di vita nel nostro continente, di chiedere all'Italia e alle altre nazioni europee una misura di protezione temporanea già nei paesi di transito e in quelli dove si concentrano i flussi. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook