DAPHNE III. VIOLENZA SULLE DONNE: IL DANNO INDIRETTO PROVOCATO SUI BAMBINI

Pubblicato in Dossier
Letto 1819 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
24 novembre 2011

Ricerca europea Daphne III coordinata dall’Università di Cipro con partners l’Università Roma Tre (Italia), l’Università di Oradea (Romania), l’Università di Presov (Slovacchia).

Studio dei processi di vittimizzazione del bambino e di ri-vittimizzazione della madre a causa dell’esposizione del figlio alla violenza contro di lei. Sensibilizzare e creare consapevolezza attraverso la produzione di materiale transnazionale e differenziato, a seconda del contesto del paese partecipante. Le priorità della ricerca sono lo studio della violenza domestica e il sostegno dei diritti dell’infanzia in quattro Paesi dell’Unione Europea.
Responsabile scientifico: Sandra Chistolini, ordinario di Pedagogia generale e sociale, Università Roma Tre.
Gruppo di ricerca composto da: Roberto Cipriani, Marina D’Amato, Matteo Villanova, Diana Pallotta.

Leggi l'ABSTRACT della ricerca
Leggi la RICERCA COMPLETA



Ultima modifica il Giovedì, 24 Novembre 2011 10:43
Altro in questa categoria: prova »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook