L'anatomia non è destino

Fusione Uomo Donna
L'idea, espressa da Dolce, che i figli debbano nascere da un profondo impegno d'amore tra genitori chiaramente definiti, descrive la migliore condizione di partenza che, tuttavia, non è necessaria né sufficiente. La grande maggioranza di noi è nata in condizioni meno ottimali, spesso per "errore"", a volte contro l'intenzione di uno o dì entrambi dei nostri genitori, altre volte per riparazione di un legame in crisi. Tentiamo di porre rimedio alla mancanza iniziale, cercando nella vita ciò che della relazione erotica tra "mamma" e "papà" abbiamo intravisto o intuito.
Sarantins Thanopulos, Il Manifesto ...
Altro in questa categoria: Il diritto e il compromesso »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook