Corri per Stefano

Corri per StefanoSabato 31 ottobre, ore 10.00
Parco degli Acquedotti
Roma

Sabato 31 ottobre, dal Parco degli Acquedotti, dove avvenne l’arresto per droga del ragazzo, partirà una corsa podistica, aperta a tutti, 8 chilometri la competizione, 4 km la corsa non competitiva, promossa dai familiari della vittima di un cocktail micidiale: malapolizia, proibizionismo, opacità del carcere e malasanità.

Una corsa per accarezzare la terra chiedendo verità e giustizia per Stefano e per tutti, perché non accada mai più. Anche Acad, l’associazione contro gli abusi in divisa, collabora alla realizzazione e alla piena riuscita dell’iniziativa.

Scrive Ilaria Cucchi nella chiamata per il Memorial: “Da sei anni io ed i miei genitori portiamo avanti quella che è divenuta una vera e propria battaglia, per l’assoluta incapacità dello Stato di assumersi le proprie responsabilità e di ammettere che in quei sei giorni nelle sue maglie qualcosa non ha funzionato e che quel qualcosa è costato la vita ad un essere umano.
È stata una battaglia lunga e dolorosa ma siamo andati avanti nonostante tutto, i miei genitori ed io. Ed oggi abbiamo la speranza che sulla morte di Stefano si possa finalmente far chiarezza. Quello che mi piacerebbe, per questa ricorrenza, è avere accanto tutti coloro, tantissimi, uomini e donne di tutto il Paese, che come noi in questi sei anni non hanno mai smesso di crederci, che spesso hanno provato a non lasciarci soli”.
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook