×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Siete all'ascolto di Psicoradio

  • Sabato, 14 Giugno 2014 14:42 ,
  • Pubblicato in La Storia
Roberto Zichittella, Pagina99
14 giugno 2014

Una volta un titolo di giornale l'ha definita la radio "dei matti", ma quando in un torrido lunedì di giugno comincia la riunione delle 14,30, tutti i redattori sono attenti, seri e concentrati. Molto più professionali di tanti giornalisti che frequentano analoghe riunioni nei giornali o in qualunque altra redazione. ...

Sciopero alle agenzie Area e Audionews

13 giugno 2014

La redazione di Zeroviolenza esprime la sua solidarietà ai lavoratori dei Area e Audionews.
Qui sotto il comunicato dell'Associazione Stampa Romana.

L'Associazione Stampa Romana è solidale con le redazioni delle agenzie radiofoniche Area e Audionews che hanno indetto per giovedì 12 e venerdì 13 giugno uno sciopero.

Nassib era stata rapita giovedì mentre usciva dalla redazione della sua emittente, ed è stata ritrovata l'altro ieri in un vicolo con la gola tagliata: sanguinaria consuetudine degli assassini qaedisti che suona anche come messaggio sinistramente simbolico per chi è giornalista e donna. Va ricordata Nassib Karnaf, perché la sua storia, e la sua tragica fine, racchiudono il presente di un Paese in totale emergenza. ...

L'Unità, Bonifazi: "Impegno per una soluzione solida"

  • Giovedì, 22 Maggio 2014 14:56 ,
  • Pubblicato in Flash news

l'Unità
22 05 2014

L'Unità, Bonifazi: "Impegno per una soluzione solida". La solidarietà di Fassina

"L'Unità è un prezioso e insostituibile strumento di informazione che va sostenuto e rilanciato. Esprimiamo solidarietà ai giornalisti e ai poligrafici che con grande responsabilità hanno permesso al giornale di continuare a essere presente nelle edicole nonostante gli stipendi bloccati". ...

Editoria, cambio della guardia al New York Times

Huffington Post
15 05 2014

Per la prima volta il direttore è nero, si chiama Dean Baquet

Il cambio della guardia alla direzione del New York Times continua a essere simbolico. Dopo la prima donna a capo del prestigioso quotidiano statunitense, ora tocca al primo nero occupare una delle scrivanie più importanti del giornalismo mondiale: si chiama Dean Baquet e in queste ore sta rimpiazzando Jill Abramson, che non ha ancora spiegato ufficialmente le ragioni del suo abbandono. O è stata invitata ad andarsene?

Dean Baquet fino a questo momento ha ricoperto l'incarico di caporedattore all'interno del New York Times. In precedenza Baquet è stato direttore del Los Angeles Times e ha vinto un premio Pulitzer per una inchiesta sulla corruzione a Chicago.

 

 

facebook