×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 415

Insulti online: reato anche se anonimi

  • Giovedì, 17 Aprile 2014 09:26 ,
  • Pubblicato in Flash news

la Repubblica
17 04 2014

Avviso ai naviganti: parlare male di qualcuno su Facebook o su altri social network anche senza farne il nome, d'ora in poi potrebbe costare una condanna per diffamazione.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, annullando l'assunzione di un maresciallo capo della Guardia di Finanza condannato per aver insultato in rete un altro militare, reo a suo avviso di avergli soffiato la promozione.

"Attualmente defenestrato a causa dell'arrivo di un collega sommamente raccomandato e leccaculo...", così aveva scritto l'uomo sulla sua bacheca. ...

Arriva il reato di omicidio stradale. Ad annunciarlo è il Guardasigilli Annamaria Cancellieri nel giorno in cui, con il nuovo anno, arrivano anche le prime due vittime della strada, due donne travolte sulla Salerno-Reggio Calabria da un'auto pirata. ...
Da ieri in India l'omosessualità è tornata ad essere un reato punibile con pene fino a 10 anni di reclusione. Frutto di una sentenza inaspettata della Corte suprema che, accogliendo il ricorso di vari gruppi e associazioni di stampo religioso, ha rovesciato il giudizio "storico" formulato nel 2009 dall'Alta Corte di Delhi. L'oggetto del dibattere è la legge 377 del codice di procedura penale indiano, secondo la quale le attività sessuali "contro l'ordine naturale che coinvolgano uomini, donne o animali" sono da ritenersi illegali. ...

facebook