La sanità rottamata

  • Sabato, 17 Ottobre 2015 07:27 ,
  • Pubblicato in IL MANIFESTO
Governo Renzi, tagli alla sanitàIvan Cavicchi, Il Manifesto
17 ottobre 2015

Il Pre­si­dente del con­si­glio ha reso pub­bli­che le cifre dello stan­zia­mento per la sanità 2016 e i punti della sua stra­te­gia sono due: il defi­nan­zia­mento camuf­fato e un taglio lineare dif­fuso nella "microe­co­no­mia" dei prezzi di tutto ciò che sot­to­forma di ausili costi­tui­sce lo stru­men­ta­rio a base del pro­cesso di dia­gnosi e di cura di un malato.

Il ricco non paga più le cure dei poveri

  • Giovedì, 15 Ottobre 2015 11:55 ,
  • Pubblicato in L'Articolo
Povertà in ItaliaAntonio Sciotto, Il Manifesto
15 ottobre 2015

Oggi il governo vara una legge di stabilità di tipo berlusconiano con un'operazione di marketing per il voto di primavera. Il provvedimento toglie le tasse a chi ha una casa (e ai proprietari di ville e castelli) mentre taglia l'assistenza sanitaria pubblica. ...

Via al divieto di fumo in auto con bambini e donne incinte

  • Martedì, 13 Ottobre 2015 09:50 ,
  • Pubblicato in Flash news
Il Sole 24 Ore
13 10 2015

Divieto di fumo in auto, se ci sono bambini o donne incinte, stop ai pacchetti da 10 e alle mini-confezioni di tabacco, regolamentazione delle sigarette elettroniche con divieto di vendita ai minori. Ma anche tracciabilità di ogni singolo pacchetto e immagini choc su ogni confezione per scoraggiare dall'acquisto. ...

Aumentano i tumori tra i bambini di Fukushima

  • Venerdì, 09 Ottobre 2015 12:32 ,
  • Pubblicato in LA STAMPA
La Stampa
09 10 2015

Un nuovo studio dell’Università di Okayama prova che le incidenze di cancro sono da 20 a 50 volte superiori alla media. Dal giorno dell’incidente alla centrale nucleare si sono registrati 137 nuovi casi tra i più piccoli, in costante aumento

Quattro anni e mezzo dopo il terremoto del Tohoku che ha portato alla distruzione della centrale nucleare di Fukushima, non ci sono più dubbi possibili: i casi di cancro alla tiroide fra bambini stanno aumentando in modo netto ed inquietante. Il nuovo studio, rivelato oggi dal dottor Toshihide Tsuda dell’Università di Okayama (e parte della squadra che dal 2011 testa 370,000 bambini nella regione di Fukushima con regolarità) prova che le incidenze di cancro sono da 20 a 50 volte superiori alla media. Questo smentisce senza possibilità di appello la teoria appoggiata finora dal governo giapponese secondo cui la differenza statistica di un maggior incidenza di cancro fra i bambini della regione sarebbe dovuta all’intenso monitoraggio di cui sono oggetto.  
 
Lo scarto con la media nazionale e internazionale è infatti anormale: dal marzo del 2011, data del sisma, 137 bambini si sono ammalati di cancro della tiroide, e i nuovi casi stanno ora rapidamente aumentando. Altrove, solo 1 bambino su un milione è diagnosticato con questo tipo di malattia. Il cancro alla tiroide fra i bambini è però una delle patologie che sono state collegate senza possibilità di dubbio a chi è stato esposto alle radiazioni nucleari dopo l’incidente alla centrale di Chernobyl nel 1986. La malattia può essere controllata con farmaci ed è raramente fatale, ma i farmaci devono essere assunti in modo permanente.

Sprechi e attese infinite. I tagli alla Sanità uccidono

  • Domenica, 04 Ottobre 2015 09:58 ,
  • Pubblicato in L'Articolo
Tagli sanitàDavide Milosa, Il Fatto Quotidiano
3 ottobre 2015

Numeri e statistiche vanno bene per la politica, ma la sanità è soprattutto vita reale, sofferenza, attesa, a volte rabbia, spesso disperazione. Sì perché i tagli al Servizio sanitario che siano di due miliardi o anche di meno o di più, sono affare del governo. Renzi dovrà valutare e decidere. ...

facebook