×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 406

IL MICROCHIP DEL RACKET SOTTO LA PELLE DELLE PROSTITUTE

di Enrico Bellavia e Valdimiro Polchi, La Repubblica
17 febbraio 2012

"Abbiamo registrato casi di ragazze nigeriane e cinesi, che occupano il gradino più basso dello sfruttamento, che accettano di prostituirsi anche per cinque euro". Aumenta il numero di prostitute consapevoli di cosa faranno in Italia. I guadagni "facili" restano però un miraggio: il debito con le organizzazioni non si estingue mai e le violenze sono all'ordine del giorno. 
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook