Precarie in protesta al Campidoglio

Letto 1587 volte
Etichettato sotto
Paese Sera
08 03 2013


Maglie gialle come il colore della mimosa. Ma le lavoratrici di Roma Capitale che hanno scelto di indossarla proprio oggi, lo hanno fatto per protestare, non per festeggiare. In occasione del saluto istituzionale che il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha organizzato all'interno della Protomoteca, le lavoratrici hanno deciso di manifestare la propria condizione di precarie del mondo della scuola, amministrative e tecniche.

Donne che da anni aspettano un inquadramento definitivo all'interno degli uffici in cui lavorano da molti anni con contratti a tempo. L'incontro era previsto per le 12, ma intorno alle 13 il sindaco ancora non si vede.

"Ci hanno fatto prendere un permesso personale che dovremo recuperare fuori dalll'orario di lavoro regolare", racconta una di queste lavoratrici. "Speriamo che il sindaco si scusi". Almeno oggi. Festa della donna.
(Foto e testo di Veronica Moreno)
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook