×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 404

Se la parte del trans la fa il trans

Letto 1520 volte
Etichettato sotto
west
28 03 2013

Si chiama Sü la protagonista di “The Switch”, la prima serie comica al mondo sulla vita delle persone transgender. Sü è una giovane donna che vive una vita normale. Ha un bel lavoro in un’azienda come software manager e vive in un grazioso appartamento della sua città. Quando però decide di fare “coming out” dichiarando la propria transessualità, all’improvviso il mondo le crolla addosso. Si ritrova disoccupata, costretta a ripartire da zero. Questa la breve trama dell’inedita sitcom, prodotta in Canada dalla Trembling Void Studios, che si compone di sei episodi di circa mezz’ora ciascuno, che verrà trasmessa su internet dal prossimo autunno. Tra le altre novità si sgnala un cast in ruoli trans saranno recitati per la prima volta da veri attori transgender. Secondo i realizzatori della pellicola, l’umorismo può essere un ottimo veicolo per sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale sulle difficoltà e discriminazioni che queste persone affrontano quotidianamente per il loro orientamento sessuale.




Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook