Cosi' piccolo e già cosi maschilista (Daniela Condorelli, L'Espresso)

La parola chiave è educazione: serve lavorare prima, per combattere gli stereotipi di genere; perché non si sviluppi, fin da piccoli, quell' immaginario che vuole maschi e femmine incasellati in ruoli stereotipati; e per eliminare alla radice gli ostacoli culturali che legittimano la violenza e rendono la discriminazione socialmente accettabile. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook