Candelora 2014

Pubblicato in Video
Letto 2155 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
6 giugno 2014

Zeroviolenza ha partecipato al Roma Pride 2014 e per l'occasione ha lanciato un video* realizzato il 2 febbraio 2014 in occasione della festa della Candelora e delle Devozioni a Mamma Schiavona, al santuario di Montevergine a Avellino.

"Partecipare al Roma Pride quest'anno con il video sulla Candelora ha per noi un significato ben preciso" dice Monica Pepe di Zeroviolenza “per la Candelora, se nevica o se plora, dell’inverno siamo fora' dice l'antico proverbio popolare. E con questo Zeroviolenza si augura che in Italia le Istituzioni vogliano affrontare una volta per tutte il tema delle discriminazioni sessuali, affermando  sul  piano giuridico e culturale il valore dell'identità di ogni persona e di tutte le differenze, che passa solo dal rispetto per la storia di ognuno di noi".

La festa della Candelora ha origini pagane. E' nata nell’antica Roma e si celebrava tra il 15 e il 18 del mese. Il culmine della festa era la februatio (da cui deriva il nome febbraio), cioè la “purificazione” della città dagli influssi dei demoni.

Il Cristianesimo in seguito si appropriò della februatio, convertendola nella festa della Purificazione della Madonna e spostando la data al 2 febbraio.

La Candelora oggi è un’armonica commistione di sacro e profano, che celebra ogni anno, il 2 febbraio, l’ascesa verso il santuario con canti, balli e travestimenti al suono di nacchere e tammorre. Protagonisti della festa sono da sempre i femminielli devoti alla Mamma Schiavona che nel 1200, si narra, salvò una coppia di giovani omosessuali cacciati dalla città e incatenati sul monte.
 
* Le immagini sono di Monica Pepe, il montaggio di Alice Corte
 
Ultima modifica il Lunedì, 23 Giugno 2014 09:36
Altro in questa categoria: No Tav No Triv No Muos »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook