"Lo Stato non l'ha protetta ora paghi per la sua morte"

Letto 912 volte
Etichettato sotto

Corriere della Sera
14 07 2014

Nemmeno i funerali celebrati in piazza a Milano nell'ottobre scorso, a quattro anni dal delitto e uno dal ritrovamento dei resti carbonizzati del cadavere, hanno messo fine alla storia terribile di Lea Garofalo, testimone di giustizia ammazzata dal suo compagno che voleva sapere che cosa avesse raccontato agli inquirenti. ...

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook