Dalla maternità alla cellulite, il coraggio di imporre corpi veri (Elena Stancanelli, la Repubblica)

Ma se è il desiderio a determinare l'accettabilità di un corpo, allora non dovremmo aver paura di niente. [...] Siamo in grado di apprezzare quasi tutto quello che un corpo può esprimere, e di trovarlo anche eccitante, ma ci fermiamo davanti alla cellulite. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook