Belgio culla dei nuovi combattenti

Per 13 anni, dopo gli attentati alle Torri Gemelle, ci siamo concentrati sui minareti cercando nei sermoni degli imam più infervorati la radice dell'odio islamista. Poi un giorno l'accento british dei tagliagola di al Baghdadi ci svela che Siria e Iraq non sono affatto lontani, che oltre 3000 jihadisti (un quinto della legione straniera del Califfo) arrivano dall'Europa.
Francesca Paci, La Stampa ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook