×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 407

Lecce, coppia vuole donare sangue "Non potete, siete gay". Poi le scuse

Corriere della Sera
12 10 2014

Momenti di tensione nell’ospedale Santa Caterina Novella di Galatina. Due giovani chiamano i carabinieri. Poi il direttore dell’Asl si scusa

di Redazione Online

Una coppia di persone dello stesso sesso si è presentata al reparto immuno-trasfusionale dell’ospedale Santa Caterina Novella di Galatina, nel Leccese, sabato per donare il sangue. Una cosa che i due giovani facevano abitualmente. Questa volta però la risposta ricevuta dagli addetti dell’ospedale è stata diversa. «Siete omosessuali», avrebbero detto nel reparto, secondo quanto riferiscono fonti dell’ospedale. «Non potete donare». Ci sono stati momenti di tensione e i due ragazzi hanno chiamato i carabinieri.

La difesa del centro
Il responsabile del centro si è difeso dicendo che non si trattava di pregiudizio, ma aveva applicato soltanto la legge. Alla fine il prelievo ematico è stato fatto e la coppia ha firmato un’autocertificazione di comportamento non a rischio. «Si è trattato di un errore grossolano - ha detto il direttore generale dell’Asl Valdo Mellone -, un atto di discriminazione che non può essere accettato. Mi scuso a nome dell’Asl».

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook