Arrestati il sindaco e la moglie per la scomparsa dei 43 ragazzi

Letto 598 volte
Etichettato sotto
Il Manifesto
05 11 2014

Due arresti eccellenti per il massacro di Iguala, in Messico. Si tratta dell'ex sindaco Luis Abarca  e di sua moglie Maria de los Angeles Pineda, sorella di tre narcotrafficanti legati al cartello dei Guerreros Unidos. ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook