L’attacco a una scuola del Pakistan

Etichettato sotto

Il Post
16 12 2014

C’è stato un attentato contro una scuola di Peshawar, in Pakistan. Un gruppo di uomini armati è entrato e ha iniziato a sparare: secondo fonti ufficiali sono morte 104 persone tra cui 84 studenti. Decine di persone sono ferite, ma sono dati che potrebbero salire a giudicare dai racconti delle testate internazionali. L’attacco è stato rivendicato dai talebani ed è ancora in corso, come ha spiegato l’inviato della BBC: «Le strade di tutta Peshawar sono bloccate e i genitori degli studenti sono in panico».

La scuola si trova nel nord ovest del Pakistan. Ospita circa 500 ragazzini tra i 7 e i 14 anni, soprattutto figli di militari. Sembra che la maggior parte degli studenti sia stata evacuata. Alcuni testimoni che sono sopravvissuti e sono riusciti a fuggire hanno raccontato che gli aggressori erano sei o sette e che sono entrati all’interno dell’auditorium della scuola mentre diversi studenti erano riuniti per un corso di formazione al pronto soccorso. Il presidente del Pakistan Mamnoon Hussain ha condannato l’attentato e il governo ha annunciato tre giorni di lutto nazionale.

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook