×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 407

Stampa questa pagina

Zambia: per la prima volta una donna alla vice presidenza

  • Gen 28, 2015
Letto 1440 volte
Etichettato sotto

Atlas
28 01 2015

Inonge Mutukwa Wina è stata nominata vicepresidente dello Zambia dal nuovo capo di Stato Edgar Lungu: è la prima donna a ricoprire l’incarico dall’indipendenza nel 1964, riferisce la stampa locale. Wina prende il posto di Guy Scott, che ha ricoperto peraltro la carica di capo di Stato ad interim durante il vuoto istituzionale lasciato dalla morte del presidente Michael Sata ad ottobre scorso.

Lungu ha definito la sua nuova vice “un fattore unificante”, ma secondo vari commentatori sul fatto che sia stata scelta ha pesato il fatto di essersi schierata a favore di Lungu (e contro Scott) al momento della difficile designazione del candidato presidente del partito di governo Patriotic front (Pf).

Nata nel 1941 ed educata in Zambia e negli Stati Uniti, prima di dedicarsi alla politica, Wina ha ricoperto a lungo ruoli in varie organizzazioni non governative locali, arrivando a presiedere il Consiglio di coordinamento delle organizzazioni non governative (NGOCC) in Zambia. La sua prima legislatura in parlamento risale al 2001 ma è solo dal 2011 che è stata eletta nelle file del Pf.

Devi effettuare il login per inviare commenti