Je suis Scup, anche in Campidoglio

Etichettato sotto

Comune-info
28 01 2015

L’appello di Scup, spazio sociale romano, contro lo sgombero. Manifestazione giovedì 29 gennaio in piazza del Campidoglio.

#iosonoscup #scupsottosgombero. Difendi Scup!
MANIFESTAZIONE IN PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO

GIOVEDÌ 29 GENNAIO DALLE ORE 16

Scup è il centro di sport e cultura popolare nato a San Giovanni nel maggio del 2012 dall’occupazione della ex motorizzazione di via Nola 5. Da quel giorno è nato un sogno: quello di creare dal basso welfare e mutualismo. Scup offre dei servizi al territorio e raccoglie numerosi progetti: una palestra con dieci corsi per bambini, adulti e anziani, un bar e un’osteria, una ludoteca, corsi e laboratori per bambini, una web radio, una biblioteca, un’aula studio e dei corsi di lingua, una scuola popolare di musica, uno sportello di ascolto psicologico, un mercato di artigiani e produttori che si svolge ogni prima domenica del mese e un punto di distribuzione settimanale a cura di “terra terra”. Il wi-fi libero e gratuito e uno spazio per seminari e conferenze.

Scup è inoltre un luogo al servizio dei movimenti e della cittadinanza attiva in cui numerosi cittadini e realtà organizzano, laboratori, dibattiti, iniziative, progettano confronti e mobilitazioni.

E poi Scup è l’iniziativa dei cittadini per fermare il tentativo di speculazione in atto sullo stabile di via Nola. Infatti, lo stabile, che era pubblico, è stato privatizzato e ceduto ad una società immobiliare, la F&F immobiliare che intende modificare la sua destinazione d’uso a verdi e servizi, per realizzare un polo commerciali con una cubatore superiore all’attuale del 35%.

Scup si trova in un momento cruciale della sua vita. Lo sgombero di Scup è all’ordine del giorno del prossimo comitato per l’ordine e la sicurezza. Un attacco che non riguarda solo Scup, ma anche altri spazi sociali (ad esempio il Corto Circuito e il Cinema palazzo) che promuovono la socialità, il mutualismo e combattono la speculazione. Per organizzare la difesa di Scup, domenica 18 gennaio si è tenuta una partecipata e bella assemblea di coloro che hanno a cuore il progetto e che in vari modi contribuiscono ad alimentarlo o che comunque solidarizzano con questa esperienza.

Dall’assemblea è emersa la volontà di promuovere una manifestazione in piazza in Campidoglio. Mostrare in una piazza così importante di Roma le attività, i servizi, le professionalità, le passioni e la vitalità di Scup e delle realtà e dei cittadini che lo difendono. Chiunque può dare un contributo, portando l’attività che svolge, pubblicizzando la manifestazione, portando un saluto.

Saremo in quella piazza dalle ore 16 (quindi è possibile raggiungerci anche dopo). Chiederemo al consiglio comunale e all’amministrazione capitolina un atto politico che fermi lo sgombero e difenda l’esperienza di Scup. E anche un atto politico di riconoscimento dell’ importanza per la democrazia di questa città, di tutti gli spazi sociali sotto attacco e delle esperienze che promuovono autogoverno, mutualismo e diritto sociali.
Invitiamo tutti e tutte

IN PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO: GIOVEDÌ 29 GENNAIO DALLE ORE 16 (oppure a Scup alle ore 14.00 per andare insieme)

Altro in questa categoria: L’Italia bulla e misogina »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook