Violenza sottile come la polvere

Saverio La Ruina, PolvereRenato Palazzi, Il Sole 24 Ore
8 febbraio 2015

Fa un certo effetto vedere Saverio La Ruina non più nei panni dimessi della donna calabrese vittima di retrive sopraffazioni maschiliste - il ruolo che in questi anni gli ha fruttato premi e consensi - ma inopinatamente passato al fronte opposto, quello del maschio che tormenta e opprime...
Altro in questa categoria: QUANTI DISASTRI FANNO LE MADRI »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook