Bluff Jobs act: solo 13 posti

Ben ultima venne l'Inps, con la perfidia dei numeri a decretare la fine dell'affaire Poletti. Il verdetto: quanti posti di lavoro ha prodotto finora il Jobs act? Solo 13 in tutto il Paese, una variazione statistica dello 0 per cento. Nelle stesse ore in cui a Palazzo Chigi si confezionava la nuova "operazione bonus", l'Istituto guidato da Tito Boeri archiviava la campagna comunicativa con cui il ministro del Lavoro ha provato a magnificare gli effetti della riforma - nonostante pessimi dati sulla produzione e fatturato industriale - anticipando dati incompleti: "Nei primi due mesi dell'anno ci sono 79 mila nuovi contratti a tempo indeterminato rispetto al primo bimestre 2014", annunciava Giuliano Poletti a fine marzo, anticipato di poco dal tweet di giubilo del premier Matteo Renzi: "L'Italia riparte".
Carlo Di Foggia, Il Fatto Quotidiano ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook