Libertà di movimento in Europa

MigrantiJosé Ignacio Torreblanca, Internazionale
11 aprile 2014

E' comprensibile che nelle emergenze le emozioni prendano il sopravvento, ma lasciarsi dominare dalla paura può essere più pericoloso delle persone che attentano al nostro stile di vita e alla nostre libertà. Dopo gli attacchi di Parigi alla redazione di Charlie Hebdo e alla comunità ebraica, ...
Altro in questa categoria: Le angosce del nuovo capitalismo »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook