"Pari diritti sui figli ai gay che si separano. Anche chi se ne va deve poterli vedere"

Keith HaringLaura quei bambini non li ha partoriti, ma li ha desiderati e cresciuti dal primo giorno con amore e affetto assieme alla sua compagna e loro madre biologica. Tanto che per i piccoli è sempre stata semplicemente "una delle nostre due mamme". E quando la storia è finita, e la coppia gay come altre si è spezzata con discussioni e recriminazioni, per lei si è aperto il vuoto, l'assenza, l'esclusione dalla vita dei piccoli. Sino a ieri. Quando dalla giustizia è arrivato il riconoscimento di quel legame affettivo, di quel rapporto da genitore così denso e profondo.
Caterina Pasolini, la Repubblica ...
Altro in questa categoria: In 6.500 nelle galere israeliane »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook