L'edonismo guida la spesa ma il Belpaese è diverso: piacere e salute coabitano

I ricercatori segnalano un cambiamento radicale nelle scelte di consumo: se nella generazione passata i giovani vi vedevano un'affermazione di status, per cui il bisogno di possesso era connaturato alla rappresentazione sociale, oggi il consumo deve rispondere a una gratificazione emotiva. Questa evoluzione porta all'affermazione del consumo edonistico rispetto alle scelte dei cibi più sani.
Luigi dell'Olio, La Repubblica ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook