I miti del TTIP sulle pagine del Financial Times

Letto 1918 volte
Etichettato sotto

Stop TTIP Italia.net
27 04 2015

Quanto gli OGM, il famigerato pollo clorinato o i mitici vitelli ormonati siano miti e non abbiano nulla a che fare con il TTIP, lo smentisce persino il Financial
Times in un suo commento di del 23 Aprile scorso.

Il TTIP è ovviamente molto altro: trade diversion con rischio di indebolimento degli scambi intraUE, un regime di protezione dei diritti degli investitori forgiato
sulle esigenze del privato, rischio di uscita dal mercato di centinaia di migliia di piccoli produttori agricoli e di piccole e medie imprese.

Ma che alcuni dei tanto decantati “miti”, come da vulgata del Governo italiano e della Commissione Europea, compaiano miracolosamente nelle autorevoli pagine del
Financial Times come elementi che potrebbero mettere in crisi il negoziato potrebbe significare due cose: o che il FT si è convertito al complottismo e al misticismo,
o che qualcuno, ai vertici istituzionali del nosto Paese e della Commissione, raccoota lucciole per lanterne.

Altro in questa categoria: Elogio dell’indignazione »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook