Annuncio shock del premier: "in Nepal 10 mila vittime"

Ancora dispersi dieci italiani. Valanga su un villaggio: 250 travolti. [...] La catastrofe in Nepal supera le previsioni peggiori. Il premier Sushil Koirala ha ammesso che i soccorsi sono stati lenti, che restano inadeguati ad affrontare la tragedia e che il Paese non ha la forza per reagire da solo. Oltre un milione di sopravvissuti sono senza tetto, allo stremo per fame, sete e stanchezza, per la pioggia e per il gelo notturno.
Giampaolo Visetti, La Repubblica... 

Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook