La nostra sfida alla fame nel mondo

MondoE' un problema economico piuttosto che un "problema di cibo" in senso stretto. Oltre 40 anni fa, nel 1981, in un libro intitolato "Povertà e carestie" ho provato a usare un concetto che ho definito "capacità di procurarsi il cibo" per spiegare le carestie, ma la stessa idea serve anche a capire le cause della fame nelle sue diverse declinazioni, endemica, moderata e a tratti catastrofica. L'idea di base della capacità di procurarsi il cibo è estremamente semplice. Poiché il cibo e le altre risorse non sono distribuite gratuitamente alla popolazione, il loro utilizzo dipende per forza di cose dal paniere di beni e servizi che ci si può permettere di acquistare.
Amartya Sen, La Stampa ...
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook